salta al contenuto

Iscrizione giornali e periodici

Cosa è

L’Ufficio iscrizione periodici cura il registro nel quale devono essere trascritte tutte le pubblicazioni periodiche.

Sono considerate stampe tutte le riproduzioni (caratterizzate dalla periodicita') realizzate su supporto cartaceo o informatico, destinate alla pubblicazione, alla diffusione di informazioni con ogni mezzo (anche elettronico), o attraverso la radiodiffusione sonora o televisiva, con l'esclusione dei prodotti discografici e cinematografici.

Nessun  periodico puo' essere pubblicato se non viene registrato.

Devono essere iscritte nell'apposito registro tenuto dai tribunali civili anche le testate telematiche che hanno le stesse caratteristiche di quelle scritte o radiotelevisive e, quindi, che hanno una periodicita' regolare, un logo identificativo e che diffondono presso il pubblico informazioni legate all'attualita'.

Cancelleria cui rivolgersi

Volontaria Giurisdizione: piano primo, stanza 8

Come effettuare la registrazione

Occorre depositare istanza intesa ad ottenere la registrazione utilizzando i modelli Allegato AAllegato BAllegato C seguendo le indicazioni contenute nell’Allegato D.

L'efficacia della registrazione cessa qualora, entro 6 mesi dalla data di essa, il periodico non sia stato pubblicato, ovvero si sia verificata nella pubblicazione una interruzione di oltre un anno.

Come effettuare le variazioni

Nel caso in cui intervengano modifiche rispetto a quanto gia' iscritto nel registro, occorre depositare istanza intesa ad ottenere l’autorizzazione alla variazione seguendo le indicazioni contenute nell’Allegato E.